Segui

Qual'è il significato di CD, trans ed altri nomi simili?

Una cosa come il sesso possiede ovviamente diverse sfumature in una moltitudine di persone di ogni dove.

Abbiamo quindi deciso di dedicare questo spazio per parlare (un pochino) di alcune di queste forme di espressione che a volte confondono le persone.

Ed è anche giusto che confondano perché spesso questi termini derivano da nomi ed acronimi diversi.

Ognuno vive la propria sessualità con le proprie peculiarità: attraverso i desideri, le fantasie e le necessità sul sesso. E non si deve per forza provare questo o quello, quindi il primo concetto che presentiamo è l'orientamento Sessuale.

Orientamento Sessuale: nessun orientamento sessuale. Come abbiamo detto prima, le persone non scelgono di provare questo o quel sentimento. L'orientamento sessuale si riferisce alla capacità di ognuno di avere delle profonde attrazioni emotive e sessuali verso individui di genere diverso, dello stesso genere o di più di un genere e di avere rapporti sessuali con queste persone.

Fondamentalmente ci sono tre tipologie: dello stesso sesso (omosessualità), di sesso opposto (eterosessualità) o di entrambi i sessi (bisessualità).

L'orientamento sessuale è qualcosa di diverso dal comportamento sessuale. Per esempio come nel caso di una persona che possiede un orientamento sessuale omosessuale ma che sceglie, per paura di essere considerato gay o per altri fattori culturali e sociali, di praticare comportamenti eterosessuali.

Etero: una persona che è attratta fisicamente ed emozionalmente da persone del sesso opposto.

Omosessuale: una persona che si sente attratta sessualmente ed emozionalmente da persone dello stesso sesso.

Bisex: una persona che si sente attratta sessualmente ed emozionalmente da persone di entrambi i sessi.

LGS o LGBT: abbreviazione utilizzata per lecomunità di Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali.

Transessuali: una persona che possiede una identità di genere diversa da quella natale. Uomini e donne transessuali possono esprimere il desiderio di sottoporsi ad operazioni chirurgiche (incluse le chirurgie genitali) al fine di trasformarsi completamente nel genere al quale si identificano maggiormente.

Transgender: termine utilizzato per descrivere le persone che si muovono tra i sessi. Sono persone alle quali l'identità di genere trascende le definizioni convenzionali della sessualità.

Crossdresser (CD): è un termine che fa riferimento a persone che si vestono o utilizzano oggetti associati al sesso opposto. Questo comportamento è considerato normale dalle coppie che praticano il cross-dressing e soltanto un'espansione dell'universo emozionale. Anche la singola persona può essere un crossdresser perché non si tratta soltanto di un'esperienza sessuale ma anche una profonda esperienza umana di identificazione.

Ancora curioso? Vuoi comprendere meglio queste ed altre diversità sessuali? Visita il sito di ILGA.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 12 su 13
Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.